#innovando.ve: ancora aperte le iscrizioni al convegno

Data: 
09/10/2017 - 16:00
ancora aperte le iscrizioni al convegno #innovando.ve

Ottima accoglienza per l'iniziativa della Consigliera di parità metropolitana, Silvia Cavallarin, promotrice del convegno "Lavoro e Società | Occupazione e modelli di conciliazione | innovando.ve", in programma giovedì 12 ottobre dalle ore 9.30 alle 13.00 presso la sede del Centro Servizi della Città metropolitana di Venezia a Mestre in via Forte Marghera 191. Numerose infatti le iscrizioni, che hanno portato la collocazione dell'evento all'interno dell'auditorium della sede, con una capienza di posti ben superiore a quella inizialmente prevista. 
 

Sono dunque ancora aperte le iscrizioni per partecipare: online, accedendo a questa pagina che rinvia a Google Moduli, o anche più semplicemente scrivendo il proprio nominativo, ente o organizzazione di appartenenza, ruolo e funzione del proprio ufficio e recapito telefonico a: consigliera.parita@cittametropolitana.ve.it
 

L'incontro intende mettere in luce i buoni esempi di organizzazione aziendale presenti sul territorio metropolitano tesi a favorire la conciliazione tra vita professionale e vita privata dei dipendenti, in funzione di una migliore qualità della vita e una maggiore occupazione femminile, vero tallone d'Achille del mercato del lavoro nazionale ma anche veneto.
 

Il programma, che apre con i saluti di Giorgia Pea, consigliera delegata alle pari opportunità per l'ente metropolitano, vede una significativa presenza regionale. Realizzato infatti con la collaborazione della consigliera regionale di parità del Veneto, Sandra Miotto, vedrà la presentazione dei risultati dello studio su “Occupazione maschile e femminile nel Veneto nelle aziende con oltre cento dipendenti”, coordinato dalla stessa consigliera sul territorio per conto del Ministero del Lavoro, con il supporto tecnico regionale dell'assessorato Istruzione, lavoro, formazione e pari opportunità, presente all'incontro con l'assessore Elena Donazzan. E ancora di mercato del lavoro parlerà il direttore di Veneto Lavoro, Tiziano Barone.
 

Seguiranno le testimonianze di alcune buone pratiche in materia di welfare aziendale – il Colorificio San Marco spa di Marcon e lo Iuav di Venezia – che consentiranno di approfondire il tema dei modelli di conciliazione vita e lavoro, con il supporto di Alessandro Di Paolo, docente ed esperto in materia di responsabilità sociale e strategia d'impresa. Il quadro si completerà con l'intervento di Roberto Crosta*, segretario generale della Cciaa Venezia Delta lagunare, che parlerà di imprenditoria femminile in area metropolitana.
 

L'incontro, che chiuderà alle 13, è rivolto alle aziende - particolarmente a quelle che hanno partecipato alla ricerca regionale - alle organizzazioni di categoria e sindacali, agli enti locali e ai soggetti coinvolti nelle politiche attive per il lavoro e il welfare aziendale, tema questo in forte emersione negli ultimi anni.
 

Un tema che, per la consigliera metropolitana Cavallarin si coniuga con il concetto di innovazione sociale: “Abbiamo scelto per questa iniziativa l'hashtag #innovando.ve – dice – e vogliamo farne un appuntamento fisso, annuale, quest'anno con lo specifico focus sui modelli di conciliazione”, e continua: “Questo incontro vuole essere lo spunto per chiederci come la convergenza tra esigenze aziendali e personali possa realizzarsi e soprattutto quale ruolo giochino i diversi attori. Nel contesto dell'ufficio in cui opero è la prima volta che si parla di responsabilità sociale d'impresa in ottica di genere”. 
 

 

Per saperne di più: 
- Scheda evento
- segui l'evento su facebook

 

* Il dott. Crosta sarà sostituito dalla d.ssa Chiara Tagliaferro

 

 

 

Tutte le Notizie